More entries

Il perpetuo Santo Sinodo della Chiesa di Grecia: A proposito della cremazione dei morti


Il perpetuo Santo Sinodo della Chiesa di Grecia: A proposito della cremazione dei morti

Il perpetuo Santo Sinodo della Chiesa di Grecia: A proposito della cremazione dei morti


Terza riunione del Sinodo per il mese di gennaio.

Oggi, Giovedì, 14 gennaio 2016, il perpetuo Santo Sinodo della Chiesa di Grecia si è convocato per la terza riunione  del mese di Gennaio, sotto la presidenza di Sua Beatitudine l' Arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia, Hieronymos.

Durante l' incontro di oggi: Il perpetuo Santo Sinodo ha convalidato il verbale della riunione precedente.

E poi studiato il piano legislativo in progress intitolato "Misure per l' accelerazione delle opere governative e altre disposizioni", dove, in base al suo articolo 21, ogni persona può scegliere - tra le altre cose - il "tipo di rito funebre" che desidera, e che questa dichiarazione è obbligatoria per tutte le persone o servizi "riguardano la sepoltura dei morti", fintanto che non sia in conflitto con le "norme relative all' ordine pubblico, igiene, o la morale della decenza".

In merito quanto sopra, formulazione generale, la libertà religiosa della Chiesa ortodossa è stata violata, per cui i suoi sacerdoti non possono essere vincolati, per legge, a svolgere il servizio funebre a coloro che avessero chiesto un funerale religioso, ma con la stessa o un' altra dichiarazione avessero scelto la cremazione.

Va sottolineato che nel corso della procedura moderna eufemisticamente noto come "cremazione" e seguendo l' incenerimento della salma in un forno, scheletro umano è gettato in un frantoio elettrico (mixer, cremulator), venendo poi  sbriciolato e polverizzato. Il Santo Sinodo si rifiuta di riconoscere che sia degno per il defunto l’essere incenerito in un forno e poi schiacciato in un mixer, e non discerne differenze particolari tra la "cremazione" moderna e il processo di "riciclo dei rifiuti".

La Chiesa considera il corpo umano come un tempio dello Spirito Santo (1 Cor.6: 19); un elemento dell’ ipostasi umana, che è stato modellato a immagine e nella somiglianza di Dio (Gen.1: 24), ed è per questo motivo che la tradizione cristiana ortodossa si confronta con il corpo morto, non in termini di  "rifiuti solidi" - come fanno gli apologeti della cremazione - ma, invece,  lo circonda con rispetto e onore, come espressione di amore verso il suo membro che riposa.

Purtroppo, invece di trattare con lo stato dei loro cimiteri oltremodo saturi o problematici, alcuni comuni si affrettano a dichiararsi pronti a coprire le spese che copriranno l' acquisto dei terreni e delle attrezzature necessarie all' installazione di centri crematori - in sostanza, questo  implica che chi insisterà nella sepoltura tradizionale continuerà ad essere sottoposto a trattamento dispregiativo; in altre parole, si ricorre alla metodologia dell’ amputazione invece di cercarela cura del problema che viene perpetuato in maniera forzosa a favore della cremazione, in modo che quest'  ultima venga pubblicizzata come presunto metodo degno per il defunto, e meno costoso o macabra i successori.

All'interno di questo quadro, e facendo una notifica per gli ortodossi, il Santo Sinodo ha deciso di formare un comitato che presenterà una proposta in modo da poter far partire una riflessione tra la Chiesa e lo Stato e le amministrazioni locali.

Il PH Sinodo studiato anche altre  questioni attuali ed  ufficiali.

Dopo il completamento dell’ Incontro, Reverendissimo Metropoliti Ieroteo di Nafpaktos e San Vlassios, Serafino di Kastoria, Theologos di Serres e Nigrita, così come il  Consigliere speciale giuridico del Santo Sinodo, Mr. Theodore Papageorgiou si recheranno in visita dal Ministro della Pubblica Istruzione e religioni, il signor Nicholaos Filis, al fine di consegnare una lettera contenente la decisione del Santo Sinodo per quanto riguarda l' insegnamento di studi religiosi, che la decisione aveva adottato la proposta e la proposta del reverendo Metropolita di Nafpaktos e del San Vlassios, Ieroteo.

Dal Perpetuo Santo Sinodo

Traduzione  dall'inglese di Vasilios Marchese



 


Ομάδες Google Enter your e-mail:
Subscribe to Holy Monastery of Pantokrator

The views and opinions expressed in the signed articles are those of the respective author(s). The material on this website may be used, distributed and/or reproduced for non-commercial reasons, provided that the original meaning is preserved - not using excerpts that may alter meaning - with the basic condition that the source www.impantokratoros.gr is referenced.
:: Articoli - Comunicazioni - Attualità :: Chiesa :: Sacra Scrittura :: Argomenti di Catechismo Ortodosso :: Padri spirituali e grandi personalità dell’ortodossia :: Insegnamenti dei Padri :: Video :: Santi :: Pagine web per l’ Ortodossia ::


Login  Forgotten password   RSS

active³ 5.0 · © 2000 - 2015 IPS Ltd · Disclaimer