SANTI

I Santi della nostra Chiesa, non sono persone separate dal mondo ma uomini come noi. La santità è l'invito del capo della Chiesa, Gesù Cristo, indirizzata a tutte le persone di ogni epoca, a partecipare alla Sua Croce ed è garanzia di successo per una resurrezione personale.

I Santi hanno preso la coraggiosa decisione di crocifiggersi insieme a Cristo (attraverso il sangue del martirio o la testimonianza della coscienza), frantumando l’"uomo vecchio" attraverso il pentimento. L'umiltà, imitata da Cristo, ha attratto la Grazia divina che ha dimorato in loro e li fece teofori. Questa loro unione assoluta con Dio è "la psicologia della santità ', come fa rilevare il beato Giustino Popovich: " In ogni santo il Signore è tutto ed è tutto nella sua anima, nella sua coscienza, nel suo cuore e nelle sue opere.

Dobbiamo seguirli con diligenza, dedizione, amore e con umile stato d'animo da allievi, perché "Senza l'amore per i santi la retta fede di una persona è azzoppata e la capacità di orientarsi limitata, perché ogni persona ha bisogno di seguire un modello”. (p. Seraphim Rose).


Gregorio nacque nel 1296 a Costantinopoli da una nobile e ricca famiglia... (27/3/2011)


Print-icon 

Login-iconLogin