Il Santo Sinodo dichiara la pratica dello Yoga non conforme all'Ortodossia

16 giugno 2015

Nel contesto di rispetto della libertà religiosa, che in Grecia è costituzionalmente garantita e rispettata, ma anche  in accordo alla responsabilità pastorale,  onde  evitare di creare un clima di sincretismo religioso;  a seguito della recente istituzione da parte delle Nazioni Unite del 21 giugno quale "Giornata Mondiale dello Yoga", il Santo Sinodo della Chiesa greco-ortodossa ricorda   che  lo "yoga" è parte integrante dell' induismo  ed ha varie scuole, ramificazioni, adattamenti e tendenze:  non si tratta quindi di una "sorta di ginnastica".

A partile da tale considerazione, lo "yoga" risulta essere assolutamente incompatibile con la nostra fede cristiana ortodossa e non ha posto nella vita di noi fedeli.

Dalla Ufficio Stampa

Tradott: Βασίλης Μαρκέζε




Print-icon 

Login-iconLogin
active³ 5.3 · IPS κατασκευή E-shop · Disclaimer